Categorie
Poesie Romane

ALL’INPS, CHE TE TRIDICO?

All’INPS cianno ‘n conto negati
vode ventisei mijardi sotto zero
e, pe’ questo, me sembra positivo
de rimedià ‘n pochetto, questo è vero:

Ciavemo ‘n poveraccio, presidente
che l’avemo sfruttato, poveretto
dannoje de stipendio solamente
sessantacinquemila ch’è: pochetto:

Categorie
Società

LA RAPPRESENTANZA

In occasione della legge sulla riduzione del numero dei parlamentari, da poco approvata, si sono levate diverse voci che presentavano questa indispensabile legge ( siamo la nazione con il maggior numero di parlamentari al mondo, più degli stessi Stati Uniti ) come la causa di una possibile mancanza di rappresentazione di alcuni territori.

Categorie
Poesie Romane

LI CONTI NUN TORNANO

Sto covid diciannove è un assassino
ch’ha ammzzato un mione de persone
si nun rallenta, armeno ‘n pochettino
tra poco morirà ‘n antro mijone

E’ ‘n’influenza strana, però questa:
è nova e, per adesso, nun c’è cura
che la possa fermà; quindi ce resta
d’affrontalla siccome ‘n’avventura.

Categorie
Società

L’EQUIVOCO

Mi è capitato varie volte, da amici che raccontavano le loro avventurette casuali, la frase “ Abbiamo fatto l’amore “. NO! Amici: avete fatto sesso, non l’amore.

L’amore non si fa: l’amore si prova, si sente dentro. E’ un sentimento potente che ti porta a desiderare, per una persona particolare, tutto il bene possibile anche a costo di sacrifici non lievi da parte tua.

Categorie
Poesie Romane

L’0R0L0GGIO BIOLOGGICO

L’orologgio biologgico è na cosa
che se mette in funzione quanno nasci,
continua a ticchettà mentre che cresci
e nun ce stà un momento che riposa.

Continua a funzionà per anni ed anni:
è sempre in moto e nun se ferma mai,
se regola sull’anni che tu ciai
e sembra sempre che nun faccia danni.

Categorie
Poesie Romane

ER NIDO

Tutti li mesi, nun lo so perché
mi moje sposta ‘gni mobbile
che c’èe la camicia che tenevo qua
lei l’ha spostata e chi lo sa ndo sta.
‘n dottore m’ha detto: “ E’ naturale,
sente l’istinto di nidificare
“Ma er nido noi l’avemo fatto già
e tre fij so’ nati proprio qua:
co st’esperienza, quello ch’ho pensato:
“ è er nido è fatto e puro collaudato.

“ Giacomo 2020

Categorie
Storia

1943 – RICORDI

Sperando di far cosa gradita, pubblico questo mio scritto, documento storico di una triste epoca, di cui, credo di essere, uno dei pochi testimoni ancora in vita.

Roma, 1943 – Dalla finestra dell’appartamento dei nonni, al piazzale Prenestino, vedevo spesso passare plotoni di soldati inquadrati, marcianti verso il ponte sulla ferrovia e a me, bambino, sembrava una cosa allegra ma… il 19 luglio suonò l’allarme: mio padre, (che per una deformazione della colonna vertebrale era stato esonerato dal servizio militare), per un improvviso presentimento, chiuse subito il negozio di scarpe che avevamo in via Macerata e cominciò a correre verso la casa dei genitori, tra la derisione degli altri commercianti a cui sembrava impossibile un bombardamento, poiché tutti i precedenti segnali d’allarme si erano risolti senza conseguenze.

Categorie
Religione

IGNORANZA NEFASTA

I terroristi fondamentalisti islamici disconoscono l’islam così come proposto dal profeta Maometto (Muhammad) che obbligava i mussulmani ad aiutare i cristiani nella costruzione o nella riparazione delle loro chiese riconoscendo la validità delle prescrizioni cristiane per i credenti.

Categorie
Poesie Romane

ER CAPO DIVISIONE

Ciò ‘n capodivisione ch’é ‘n portento:
pe’ complicà le cose è fatto apposta;
è ‘n omo bravo, ne vorebbe cento:
de core è bono…ma de coccia tosta.

Categorie
Poesie Romane

Er capufficio

Er capufficio nostro è la persona
de sto monno la mejo che ce sia:
nun te rompe le scatole, è alla bbona
e nun se fà pija da l’albaggia;